domenica , 24 marzo 2019
Home » Birrifici Inglesi » Fuller’s

Fuller’s

fuller-birraSebbene il birrificio Fuller’s nacque nel 1600, fu solo nel 1800 che emerse notevolmente, grazie all’acquisizione da parte dell’industriale John Fuller, di suo figlio e di suo cognato e alla gestione che lo portò ad essere in poco tempo una delle brewery più apprezzate sia in Gran Bretagna, che nel resto del mondo.

L’attività brassicola dei Fuller non si limita soltanto alla produzione, ma persino alla gestione dei pub, nel Regno Unito troviamo oltre 380 locali dove poter degustare le birre Fuller.

Tantissime sono le tipologie sul mercato e tre di queste hanno vinto la Champion Beer of Britain:
FULLER’S LONDON PRIDE: è una bitter di colore dorato e dall’aroma ben bilanciato. Anche il sapore è iuttosto equilibrato.
FULLER’S ESB: Extra Special Bitter dal colore ramato e dall’aroma fruttato. Il sapore corposo e tendente al maltato.
FULLER’S LONDON PORTER: Porter di colore scuro e con riflessi ambrati. Sia l’aroma che il sapore sono maltati, con note di caffé e caramello.
FULLER’S 1845: Strong Ale di colore ramato scuro e dall’aroma maltato ed esaltato da note di frutti rossi. Gusto tendente all’amaro e al luppolato con retrogusto di caramello che bilancia il sapore.
Oltre alle classiche sopraelencate, troviamo nella gamma di birre Fuller altre tipologie più particolari:
FULLER’S VINTAGE ALE: Old Ale da far invecchiare per esaltarne i sapori e gli aromi molto particolari. Viene venduta soltanto nel periodo natalizio.
FULLER’S OLD WINTER ALE: Ale venduta nel periodo invernale
FULLER’S SUMMER ALE: Ale venduta nel periodo estivo
FULLER’S ORGANIC HONEY DEW: Ale prodotta con ingredienti biologici e dal retrogusto dolce di miele